Borghi d'Italia, Weekend Italia

Il Volo dell’Angelo: Pietrapertosa e Castelmezzano dal filo delle meraviglie

Copertina Volo dell'Angelo in Basilicata

Hai mai sognato di volare? In Basilicata puoi farlo davvero. Il Volo dell’Angelo tra Pietrapertosa e Castelmezzano è un’esperienza unica nel suo genere che ti permette di volare sospeso tra le vette di due dei borghi più belli d’Italia. Personalmente non l’ho provato ma mentre passeggiavo riuscivo a scorgere i fili e a vedere chi si “lanciava”. Sembrava quasi che cavalcassero il vento, credo che l’adrenalina che si provi in quegli istanti sia davvero incredibile.

Un tuffo tra cielo e terra” è lo slogan e nessun’altra frase poteva essere più appropriata per indicare questa avventura tra il cielo ed i monti nel cuore della Basilicata!

Volo dell’Angelo in Basilicata: sospesi a 400 metri nel vuoto

L’esperienza si svolge in completa sicurezza e ti permette di volare letteralmente percorrendo un tragitto di 1150 metri con l’ausilio di un sistema di carrucole ed un cavo d’acciaio sospeso su uno strapiombo di 400 metri dal suolo. Il volo include due tratte: Castelmezzano-Pietrapertosa andata e ritorno, con partenza indistintamente da un lato o dall’altro.

Stazione di partenza del Volo dell'Angelo tra Castelmezzano e Pietrapertosa, nel cuore della Basilicata

I pittoreschi borghi sono infatti arroccati sui versanti opposti di una ripida valle: si sfreccia da un lato all’altro raggiungendo una velocità massima di circa 120 km/h!

Ecco i percorsi nel dettaglio:

– Linea San Martino: da Pietrapertosa a Castelmezzano
Linea Peschiera: da Castelmezzano a Pietrapertosa

La durata di un volo va dal minuto al minuto e mezzo circa, dipende se si è in coppia o da soli, dal vento e dal peso corporeo totale.

Info pratiche

Il Volo dell’Angelo è consentito a coloro che abbiano compiuto almeno 16 anni, con un peso che va tra i 35 ed i 120 Kg.

Posso lanciarmi in coppia?

Sì, è possibile lanciarsi singolarmente ma anche in coppia. Nel caso in cui si voli a due, il peso complessivo dei partecipanti non deve superare i 150 kg.

Volo dell'Angelo in coppia, tra Castelmezzano e Pietrapertosa in Basilicata

I bambini possono lanciarsi?

Se sono insieme ad un adulto, i ragazzi che abbiano compiuto almeno 12 anni possono lanciarsi in coppia con il proprio accompagnatore.

Dove si trovano le biglietterie e come raggiungerle?

Le due biglietterie di Pietrapertosa e Castelmezzano, si trovano all’interno del centro storico dei rispettivi borghi:

  • A Castelmezzano in Via Roma num. 28;
  • A Pietrapertosa in via Garibaldi num. 4.

È consigliabile attrezzarsi con acqua, abbigliamento comodo e scarpette da trekking per salire a piedi, raggiungere le biglietterie ed accedere al punto di lancio: considerate che per arrivare alla biglietteria di Castelmezzano occorrono circa 20-25 minuti di camminata trekking mentre per quella di Pietrapertosa si impiegano una decina di minuti di camminata a piedi e altri 3-4 minuti di salita per arrivare al punto di lancio.

Per compiere il Volo dell’Angelo tra Pietrapertosa e Castelmezzano e viceversa, è necessario presentarsi un’ora prima presso la biglietteria della stazione di partenza per procedere con la preparazione e l’imbracatura in tutta sicurezza.

Volo dell’Angelo: biglietti e orari 2020

Il biglietto per il Volo dell’Angelo comprende: un volo di andata e un volo di ritorno su due linee differenti + il servizio navetta. Va prenotato online sul sito ufficiale dell’attrazione, presentando poi il voucher d’acquisto in biglietteria sul posto.

Volo dell'Angelo: biglietteria e stazione di lancio tra le Dolomiti lucane

Nonostante il volo di ritorno sia incluso nel prezzo, chi desidera fare un’escursione naturalistica può optare solo per il lancio d’andata e al ritorno scegliere di percorrere a piedi il caratteristico Sentiero delle Sette Pietre per ritornare al punto di partenza. Inoltre, per chi non volesse tornare al borgo da cui è partito con il secondo volo, è attivo anche il servizio navetta.

Prezzi

Questo il costo del ticket per il lancio singolo e in coppia:
– dal martedì al sabato 35€ volo singolo e 63€ in coppia;
– domenica e festivi 40€ volo singolo e 72€ in coppia.

L’attrazione è aperta ed operativa da Luglio a Settembre, con chiusura settimanale il mercoledì. Ecco gli orari ed i giorni di apertura riferiti al 2020:

Giorni

LUGLIO: Dal 18 aperto tutti i giorni
AGOSTO: Dall’1 al 31 tutti i giorni, escluso 5 e 26
SETTEMBRE: Dall’1 al 13 tutti i giorni, dopo il 13 Settembre solo Sabato e Domenica
OTTOBRE: 3,4,11,17,18,25,31
NOVEMBRE: 1 e 8

Si vola dalle 9:30 alle 18:30, ad Agosto in alcune giornate anche a partire dalle 8:30.

Come arrivare al Volo dell’Angelo (Castelmezzano e Pietrapertosa)

In auto

Da Napoli: Autostrada A3 SA-RC fino allo svincolo di Sicignano, quindi proseguire per Sicignano-Potenza fino a Potenza. Da qui continuare sulla SS407 Basentana e prendere l’uscita Albano-Castelmezzano oppure continuare fino all’uscita Pietrapertosa.

Da Bari: Indicazioni per Matera, poi la SS 7b fino all’imbocco della Basentana, da qui in direzione Potenza uscita Pietrapertosa o Albano-Castelmezzano.

Dove parcheggiare?

A Castelmezzano si può lasciare l’auto sulle strisce blu non appena si entra nel borgo o sulle strisce bianche che si trovano un po’ più giù rispetto all’ingresso del paese (anche se sono numericamente poche). A Pietrapertosa, invece, nei pressi della stazione dei carabinieri.

In treno + Autobus

Prendere il treno Ferrovie dello Stato fino a Potenza, da qui proseguire in autobus (solo nei giorni feriali: Autolinee Sita per Castelmezzano; Autolinee Renna per Pietrapertosa).

Scopri anche cosa vedere a Matera in un giorno e i consigli per la visita alla Capitale Europea della Cultura nel 2019!

Pietrapertosa e Castelmezzano: i borghi delle Dolomiti Lucane

Questa attrazione certamente unica in Basilcata e in tutta Italia, dona visibilità a due borghi italiani da vedere assolutamente perché parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia, arroccati sui monti che qui vengono definiti le piccole Dolomiti Lucane: Pietrapertosa e Castelmezzano. Non mi resta che augurare buon Volo dell’Angelo a tutti!